Design @MGallery

Nella collezione MGallery, la particolarità di ogni hotel si unisce ad un design che richiama la storia e la cultura locale. Scoprite alcuni dei nostri designer...

JEAN-PHILIPPE
NUEL

Magiche atmosfere

All'architetto francese Jean-Philippe Nuel si devono molti hotel originali in tutto il mondo. Dopo aver reinventato magnificamente l'hotel Molitor a Parigi e rinnovato con successo il Les Cures Marines a Trouville, Jean-Philippe Nuel ha di recente portato a termine la trasformazione del Croisette Beach in un rifugio chic e bohémien nel cuore di Cannes.
ANA
MOUSSINET

Eleganza francese e spirito slavo

L'architetto e interior designer di origine serba Ana Moussinet tratta il volume di un ambiente come un materiale da scolpire e ha prestato il suo mix di eleganza francese, design contemporaneo e animo slavo al rinnovamento di due hotel MGallery in città europee storiche: il Century Old Town a Prague e l'Hôtel de Paris a Odessa.

CHRISTIAN
LACROIX

Conservare il ricordo di un luogo leggendario

Christian Lacroix, stilista, costumista e designer francese, ha voluto conservare il ricordo del mitico Hôtel Jules César ad Arles, la città in cui è nato. « Oggi le persone che si recano in un hotel vogliono trovare una seconda casa e vogliono far parte della sua storia » spiega Christian Lacroix che, nel suo progetto, ha sottolineato le molte vite passate dell'edificio.

SUNDUKOVY
SISTERS

Un tocco contemporaneo

Le due sorelle gemelle e interior designer russe Irina e Olga Sundukovy hanno rinnovato gli interni dell'Hôtel Le Louis Versailles Château. Il loro progetto ha reso omaggio al Re Sole inserendo decorazioni regali, come lampadari di cristallo e dettagli dai fregi antichi, e scegliendo una finitura di cemento che riprende l'originale delle stanze donando, però, un tocco di modernità alle decorazioni trompe l'oeil dei soffitti.

ROB WAGEMANS &
CONCRETE AMSTERDAM

Modernità ed eco del passato

Rob Wagemans e la sua rinomata agenzia di design e architettura Concrete Amsterdam, che riunisce un team di 49 creativi di diversi settori, hanno usato il passato del luogo come ispirazione per il presente, celebrando la nostalgia delle pagine già scritte ed esaltando le storie ancora da raccontare.

MGallery.
Storiesthat stay