Cocktail: la mixologia in 5 ricette

16/12/2020

L'arte dei cocktail

La mixologia è sia scienza, sia forma d'arte e i cocktail sono creazioni effimere ideate per essere ammirate con gli occhi e assaporate con il palato.

La mixologia è la scienza dell'unione ideale degli ingredienti, è l'arte di creare l'elisir perfetto. Alcuni la definiscono una gastronomia liquida. Come in tutte le discipline, si distingue per diverse specialità e livelli. Alla base vi è la mixologia classica. Poi vi è la crio-mixologia, con spettacolari miscele vaporose realizzate con azoto liquido. Al vertice vi è la mixologia molecolare, che trasforma i bar in veri e propri laboratori di meravigliose invenzioni.

Alcuni bartender MGallery ci hanno già raccontato il loro percorso professionale, la loro passione e la loro visione. Eccovi cinque ricette che illustrano ed evidenziano i molti talenti dei nostri mixologist.

New Garo, un omaggio alla Ville Rose

Situato nel cuore di Tolosa, il bar al La Cour des Consuls rivisita i simboli più emblematici della città

Questo magnifico hotel del XVIII secolo è un luogo di ritrovo celebre a Tolosa, la cosiddetta "città rosa" che ha ispirato il cocktail emblematico del suo lounge bar.

Il nome del drink rende omaggio al famoso cantautore locale Claude Nugaro - e alla celebre canzone "Tolosa" dedicata alla sua città natale - e il suo colore evoca le facciate in mattoni tipiche di questa città del sud-ovest francese. Il cocktail unisce un distillato Armagnac prodotto da vigneti locali, la fresca vivacità del mandarino e la dolce "violenza della violetta", un riferimento sia a un verso della celebre canzone, sia a un liquore a base del fiorellino viola, che nel 1800 era la fonte di ricchezza della regione. Tutta Tolosa in un bicchiere!

Time Travel, un'esperienza nomade a Dinard

Sete per l'avventura al Le Darling bar del MGallery Royal Émeraude

Affacciato sulla baia di Dinard, il MGallery Royal Émeraude è un invito a viaggiare nel tempo. Basta ammirare i decori del suo bar, il cui bancone è stato ricavato dalla cesta di una mongolfiera.

Dalle Antille a La Réunion, le navi della Bretagna hanno attraversato ogni oceano e il cocktail Time Travel è la risposta del bar Le Darling all'eterno richiamo del mare aperto. Questo straordinario drink è composto da liquore Malibu, succo di mela Alain Milliat, una spruzzata di limone e sciroppo fatto in casa, racchiusi da un leggero strato di schiuma e scorza di limone. Non manca, naturalmente, l'ingrediente segreto: il superbo gin prodotto dall'altra parte della baia, a Saint-Malo. Il Time Travel è un cocktail che emozionerà le vostre papille gustative.

Le Carlton, ispirato a voi

Precursore dell'iniziativa Inspired by Her di MGallery, l'hotel Carlton Lyon ha creato un cocktail fresco e festoso

Cosa c'è di meglio di un brindisi per festeggiare una rinascita? Il Le Carlton, il cocktail emblematico dell'omonimo hotel, è dedicato al totale rinnovamento della struttura, completato nel 2013. Inoltre, questo dolce drink ai frutti rossi riconosce anche come il Carlton Lyon sia stato precursore del programma Inspired by Her di MGallery.

Con questo elisir fatto di Champagne, liquore di Chambord, salsa di fragole e succo di lampone, alziamo i calici in onore delle donne viaggiatrici. Ma anche gli uomini sono benvenuti, naturalmente!

Bohème Champ, un cocktail tra mare, cielo e terra

Il Cannes Croisette Beach celebra il matrimonio felice dello Champagne e del liquore al mandarino

Rifugio elegante e bohémien a pochi passi dalla promenade della Croisette, il Cannes Croisette Beach si affaccia sull'Île de Saint Honorat, l'isola in cui i monaci dell'Abbazia di Lérins distillano un liquore divino a base di mandarini coltivati sul posto. Dall'altra parte della Baia di Cannes, nella leggendaria città della Costa Azzurra, così vicina eppure così lontana, lo Champagne scorre a fiumi.

Questi due mondi diversi si incontrano nel Bohème Champ, un cocktail da assaporare rilassandosi nel lussureggiante patio che si estende dalla lobby dell'hotel. Questo drink è il cuore del Memorable Moment dell'hotel: una magica cena sulla spiaggia privata.

Pen’ar Bed, il pionieristico cocktail del Sainte-Barbe Hotel and Spa Le Conquet

L'hotel Sainte-Barbe sembra ergersi solo in una terra lontana. Per vivere appieno questa esperienza, godetevi la sua ampia terrazza sul tetto.

Ammirando la sua bellezza naturale e le sue linee pulite è difficile immaginare che la storia del MGallery Sainte-Barbe risalga al XVII secolo. Anche se l'hotel si trova proprio vicino all'affascinante centro di Le Conquet, tra la spiaggia e il porto turistico, l'architettura aperta di questo ex corpo di guardia affacciato sull'Atlantico lo fa sembrare alla fine del mondo.

Non a caso, il cocktail emblematico di questo hotel prende nome da Penn-ar-Bed che in bretone significa "fine della terra" (da cui il nome della regione Finisterra). La sua base è il whisky francese della Bretagna, un distillato con note legnose e sentori marini caratteristici di questa regione. Il luogo ideale per assaporare un Pen'ar Bed è il maestoso tetto panoramico dell'hotel. Ma se sulla terrazza le forze della natura si manifestano con troppa intensità, la vista dalle vetrate a golfo della spa è altrettanto spettacolare. Oppure, ci si può accoccolare davanti al caminetto della biblioteca.

MGallery.
Storiesthat stay